INSIEME PER LA VERITÀ

da | Lug 23, 2023 | Attualità, In Evidenza | 5 commenti

Rolando Scotillo non era semplicemente il fondatore ed il segretario generale della FISI, ma rappresentava ed incarnava una visione di sindacato che tutti sognano di avere.

Un porto sicuro dove mettere al riparo paure e fragilità.

Mai lo abbiamo visto scoraggiato o impaurito per gli attacchi che arrivavano da ogni dove, ma sempre fiducioso che il nostro impegno avrebbe contribuito a ristabilire la verità.

Ognuno di noi potrebbe raccontare pagine di vita in comune che lascerebbero pensare che non ci ha lasciato un uomo, ma una moltitudine.

È stato infaticabile protagonista di battaglie in difesa delle libertà ed ha probabilmente pagato con la vita la sua generosità.

Se oggi potesse ancora parlarci ci direbbe di non scoraggiarci perché lui è con noi ma è impegnato in un progetto grandioso che presto ci rivelerà.

Non deludiamolo e manteniamo alto l’onore della sua creatura più cara dopo la sua famiglia.

Ad essa, giunga il nostro affettuoso abbraccio perché condividendo il loro dolore, possiamo provare a lenirlo con il nostro affetto.

Grazie Rolando per tutto quanto hai fatto per ognuno di noi, ma soprattutto grazie per quanto farai ancora riservandoci la tua fraterna protezione.

I tuoi amici
Condividi

5 Commenti

  1. Alessandra Contigiani

    Il Consiglio nazionale a nome del Coordinamento nazionale e degli attivisti tutti di 3V esprimono il proprio cordoglio per la perdita improvvisa di Rolando Scotillo, Segretario Generale FISI.

    A Rolando e ai suoi compagni va tutto il nostro ringraziamento per non aver abbandonato i lavoratori italiani in particolar modo nel momento più difficile, quando i sindacati di base hanno girato le spalle a milioni di lavoratori che si sono opposti all’obbligo vaccinale e al green pass.

    Grazie Rolando per il seme che hai gettato: la collaborazione tra FISI e 3V andrà avanti a tutela dei diritti e delle libertà della persona e contro ogni obbligo vaccinale.

    Riposa in pace

    Rispondi
  2. Anna Nasti

    Grazie per questo articolo…mette in evidenza la LUCE e la FORZA delle persone di riferimento per la Pace e la Verità. La loro non sarà una vera assenza, ma una piena presenza che si sentirà in ogni azione che si intraprenderà…

    Rispondi
  3. Dario Di Marcoberardino

    DEDICATO AL MIO CARISSIMO AMICO ROLANDO
    Non piangere sulla mia tomba Non sono qui…
    Non piangere sulla mia tomba.
    Non sono qui.
    Non sto dormendo.
    Io sono mille venti che soffiano.
    Sono lo scintillio del diamante sulla neve.
    Sono il sole che brilla sul grano maturo.
    Sono la pioggia lieve d’autunno.
    Quando ti svegli nella calma mattutina,
    sono il rapido fruscio degli uccelli che volano in cerchio.
    Non piangere sulla mia tomba.
    Non sono qui.
    Sono la tenera stella che brilla nella notte.
    Non piangere sulla mia tomba. Io non sono lì,
    ma dove tu mi puoi ricordare..
    CANTO DEGLI INDIANI NAVAJO

    Rispondi
  4. Piergiuseppe Francione

    Un uomo di verace e autentica potenza umana. Sono certo che continuerà a donare ossigeno alle nostre menti e azioni e sosterrà le nostre anima con segni invisibili quanto potenti. A noi il dovere e la responsabilità di essere degni e onorati guerrieri di cotanta beltà e potenza. A noi l’onore e la grazia di pregare per lui e per i suoi cari familiari, a cui va il mio sentito abbraccio respirato.

    Rispondi
  5. Laura

    Bellissimo canto.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche