PRESENTATA AL PARLAMENTO EUROPEO LA PETIZIONE A FIRMA CONGIUNTA DELL’EURODEPUTATO LUCIA VUOLO E DELL’AVV.MAURIZIO DANZA

da | Ott 3, 2023 | Legalità | 0 commenti

ALFINE DI GARANTIRE IL DIRITTO AL LAVORO DEGLI SPECIALIZZATI SUL SOSTEGNO ALL’ESTERO, E LA OTTEMPERANZA DA PARTE DEL MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE E DEL MERITO AI PRINCIPI ESPRESSI DALLA ADUNANZA PLENARIA DEL CONSIGLIO DI STATO CHE RICONOSCE LA VALIDITA’ DEI TITOLI DI INSEGNAMENTO CONSEGUITI ALL’ESTERO

Con la petizione L’Eurodeputato Lucia Vuolo e l’Avv. Maurizio Danza,  intendono richiamare l’attenzione del Parlamento Europeo sulle violazioni dei diritti di moltissimi laureati italiani in possesso di abilitazione e/o specializzazione sul sostegno conseguita in Romania, che invocano  la applicazione del diritto all’accesso alla professione docente, previsto dall’art.4 septies della Dir. UE n° 2005/36/UE e n° 55/2013, il pieno rispetto della libertà di circolazione delle qualifiche professionali, e la applicazione integrale da parte del Ministero Istruzione e del Merito, dei principi espressi dalla Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato nella sentenza n°22 del 29 dicembre 2022, che riconosce piena validità ai titoli di specializzazione sul sostegno.

Nella stessa si richiede altresì al Parlamento Europeo di intervenire presso le autorità italiane perché si garantisca agli aspiranti docenti in possesso di tali titoli, la piena efficacia del diritto al lavoro e all’insegnamento in Italia, attualmente leso dalle recenti disposizioni dell’art.5 co. 13 e co.14 della Legge n°74 del 21 giugno 2023, che con riferimento al sostegno ad avviso dei firmatari, pregiudica altresì anche la tutela reale dei diritti alla integrazione sociale, all’assistenza dei discenti diversamente abili, riconosciuta dalla n°104 del 5 febbraio 1992.

Si fa presente che successivamente alla presentazione, la Petizione è ora sottoposta all’esame della competente Commissione permanente per le petizioni del Parlamento Europeo, che ha il compito di verificare la ricevibilità formale e sostanziale della stessa.

Vi terremo aggiornati in merito alla evoluzione della procedura.

 

Condividi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche