RECUPERO BONUS 500 EURO PER DOCENTI PRECARI E DI RUOLO

da | Mag 16, 2024 | Legalità | 0 commenti

Come più volte segnalato, a seguito della sentenza del 18 maggio u.s. della VI sezione della Corte di Giustizia Europea, è stato riconosciuto il diritto di accedere alla “Carta del docente” a:
– i docenti precari;
– i sospesi che hanno insegnato nell’anno in corso per almeno sei mesi;
– i docenti successivamente passati di ruolo.

Cosicché, chi è stato precario, anche se è successivamente entrato di ruolo, può richiedere la carta del docente: il bonus di 500 euro annui spendibili per l’acquisto di beni e servizi formativi.

La richiesta potrà essere presentata per gli anni di precariato dall’a.s. 2019/2020 in poi, in quanto per gli anni precedenti opera la prescrizione.

A tal fine, è indispensabile mettersi in contatto con la nostra segreteria scuola e inviare i contratti di lavoro a tempo determinato degli anni di riferimento.
Il termine per aderire è fissato al 30 maggio.
segreteria_scuola@fisisindacato.it

Condividi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche