DL 24 DEL 24/03/2022: LA FISI DICHIARA LO STATO DI AGITAZIONE

da | Apr 3, 2022 | Comunicati Stampa | 0 commenti

FISI ha dichiarato l’ennesimo stato di agitazione in ambito pubblico in disaccordo con il Dl del 24/3 sulla gestione dei rientri in servizio dal 1 aprile perché, anche in assenza dello stato di emergenza, vengono mantenute inaccettabili discriminazioni e si introducono i presupposti di modificazioni contrattuali senza ricorrere al confronto.

Questo governo è il vero virus pericoloso per il nostro Paese.

Il FISI Invita tutto il personale docente a continuare la battaglia di resistenza e a pretendere il reintegro alla propria attività senza alcuna condizione.

FISI_Stato_di Agitazione_nazionale_2022

Condividi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche