11 FEBBRAIO MOBILITAZIONE A SANREMO: NO ZELENSKY AL FESTIVAL!

da | Gen 28, 2023 | Attualità, Eventi | 0 commenti

L’annuncio dell’intervento del Presidente dell’Ucraina Zelensky, in diretta video, durante la giornata conclusiva del Festival di Sanremo, è inaccettabile.

Offende la memoria delle vittime e dei loro discendenti, in una oscena commistione fra politica e spettacolo, morte e musica, dolore e canzoni.

È un affronto alla sovranità dell’Italia, eterodiretta dalla NATO e costretta all’ennesima umiliante dimostrazione di fanatismo bellicista.

È un affronto agli italiani, trattati come oggetto di propaganda, nel rozzo tentativo di coinvolgerli in un’avventura militare scellerata e catastrofica.

Dobbiamo rifiutare questo ennesimo abuso!

Facendo eco al nobile sentimento di indignazione del Popolo italiano, il sindacato FISI fa appello a tutte le forze politiche del dissenso e a tutti i cittadini di buona volontà, affinché si mobilitino con noi il giorno 11 febbraio a Sanremo per far sentire forte e chiara la voce degli italiani cui stanno ancora a cuore la credibilità e la dignità dell’Italia.

Condividi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche