ARRESTI E LICENZIAMENTI DI SINDACALISTI: DRAGHI È IL GOVERNO DELLA MENZOGNA, DEL RICATTO, DELLE MANETTE, DELLA GUERRA.

da | Lug 19, 2022 | Comunicati Stampa, Attualità | 2 commenti

Il licenziamento di Sindacalisti come i portuali di Trieste, come Anita Mariani nella ditta Cucinelli;
le pistole che spuntano misteriosamente in una perquisizione al sindacato USB, colpevole di opporsi alla guerra;
l’arresto a Piacenza dei sindacalisti Cobas;
infine, e in principio, la mano di Draghi sulle spalle del suo cucciolo Landini.
Tutto questo è parte di una offensiva volta ad azzerare il sindacato come contropotere nel mondo del lavoro, nella società, nella cultura, e allevare, in spregio alle leggi, “sindacati di comodo” addestrati a pisciare dove vuole il padrone.
Tutto questo accade in un Paese venduto a poteri finanziari, militari e tecnocratici.
Questi poteri affidano al signor Draghi Mario il compito di condurre il Paese alla rovina umana ed economica, per imporre un controllo totalitario.
Il signor Draghi Mario è il governo della menzogna, del ricatto, delle manette e della guerra.
Un governo che non cadrà mai abbastanza.

DRAGHI IL GOVERNO DELLA GUERRA 19-7-22

Condividi

2 Commenti

  1. Domenico

    Se si arriva a tanto sanno che stanno perdendo potere autorevole e lo stanno cercando nell’autoritá della dittatura. La democrazia è la nostra battaglia. Chi vuole ancora essere e continuare a essere nella schiavitù allora saranno tempi di vero partigianato. L’oppressione e l’oppressore non hanno posto in una società che ignara, non comprende, che sono pochissimi potenti che guidano le sorti delle loro vite. Ci vuole la sveglia della coscienza e dell’intelligenza.

    Rispondi
  2. Engel

    Quando i controllati sfuggono al controllo, chi controlla perora nuovi metodi per controllarli.
    Sfuggire alla morsa in cui é stato imbrigliato il lavoro é possibile, ma bisogna cambiare passo, mentalità, e conoscenza.
    Sapere é la libertà di decidere

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

LA MORTE NEGATA. Eccezionale proiezione il 17 aprile a Napoli

L’appuntamento è per il 17 aprile alle ore 17.00 presso il teatro Acacia, via R.Tarantino,10 (NA) FISI presenta: LA MORTE NEGATA docufilm di  Alessandro Amori Interverranno al dibattito:  Joseph Tritto  Davide Tutino  Carlo Iannello  Geminello Preterossi  Tiziana...

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

SCUOLA 4.0: OPPORTUNITA’ O RISCHI?

I rischi della digitalizzazione della scuola sono stati affrontati ieri, a Salerno, in occasione dell’Assemblea pubblica organizzata dal sindacato FISI. I relatori hanno illustrato, ad un pubblico interessato e partecipe di genitori e docenti, il processo che sta...

Leggi anche